Posts contrassegnato dai tag ‘obbligo’


Le nostre pensioni in mano alle banche

Proposito per il 2011? Scrivere di più… Da oggi riprendo in mano il mio blog: tempo di scrivere ne ho poco, anzi sempre meno, però sento davvero il BISOGNO di condividere le mie idee.

Oggi voglio parlare di questa ennesima novità, l’ennesimo regalo del premier-incaricato Monti. A proposito… ricordiamoci tutti della parola “incaricato”, poiché anche se i giornali asserviti non la usano, è bene non scordare che Monti non è un premier a tutti gli effetti, dato che non è stato eletto da nessuno.

La novità consiste nel fatto che, a partire dal mese di Marzo, i pensionati con pensioni superiori a 1000 € al mese (che in Italia sono circa 450.000), non potranno più ritirare la loro pensione in contanti. La misura e’ prevista dalla manovra correttiva approvata a dicembre. La legge 214/2011, infatti, ha stabilito che le pubbliche amministrazioni devono utilizzare strumenti di pagamento elettronici disponibili presso il sistema bancario o postale, per la corresponsione di stipendi, pensioni e compensi di importo superiore a mille euro. (altro…)